Sepoltura del cielo in Tibet

La creazione non può avvenire a causa della carenza di materiale incendiato, e il terreno congelato o sassoso impedisce che venga sepolto. In tali situazioni, il cadavere viene distrutto per esempio. Con l'aiuto di uccelli predous. Uno di questi luoghi è il Tibet in cui i cadaveri sono esposti al fuoco dei nodi e la sepoltura ha guadagnato il nome "cielo" o "aria". Inoltre, ritiene inoltre che gli uccelli trasportano il corpo sottile del defunto nello stato di Bardo, che è una condizione indiretta dell'esistenza. Questo è lo stato tra la morte e la rinascita.

Secondo le credenze tibetane, l'intelletto lascia il corpo al momento della morte, mentre l'uomo in ogni fase della sua vita (e anche la morte) dovrebbe essere utile. È quindi un buon atto per donare gli uccelli del corpo allo Żer, dove il corpo è cibo e symbowell contribuisce alla vita.

L'eccezione a questa sepoltura è solo il Dalai Lama e il Panczelama, i cui corpi sono amati e ricoperti d'oro..

Oggi, la regione tibetana dove i più comuni sono i fundrages dell'aria (il cosiddetto Sacrificio per gli uccelli) è la regione autonoma tibetana. I fundals del cielo sono praticati in tutte le aree abitate dai tibetani, compresi i territori indiani del Ladakh o dell'Arunachal Pradesh. Il rito fu completamente vietato nel 1959. Ma quindici anni dopo, dopo numerose richieste da parte dei monaci e dei tibetani, il governo cinese li restaurò.

In Lasie, la capitale del Tibet in alberghi turisti incontrano avvertimenti circa il divieto di visitare e fotografare i siti di sepoltura d'aria. Le autorità si affidano al diritto delle minoranze nazionali e, di conseguenza, alla sua suddivisione – sanzioni severe.

Tuttavia, è possibile trovare aree in cui nessuno disturba la presenza di turisti e anche se è ufficialmente vietato, in pratica dimostra che si può assistere a questa sepoltura straordinaria.

La sepoltura si svolge dopo circa 3 giorni durante i quali le ordinanze religiose stanno andando via, compresa la lettura da parte del sacerdote del libro dei morti.

Il luogo di sepoltura è le pendici della montagna su cui appendere bandiere con preghiere scritte e frasi. Attualmente si trova a circa 1100 di questi luoghi. La sepoltura è fatta da persone appositamente designate chiamate Ragjapas.

Poi il corpo nudo viene trasportato sulle pendici della montagna dove i monaci pregano per l'anima del defunto, intonano le canzoni. Dopo che le preghiere sono finite, il corpo è Pontinato, squartato e gettato da nodi. Va anche notato che nella zona in cui la sepoltura del cielo si svolge enormi quantità di grandi, uccelli predous. Gli avvoltoi stanno aspettando la vittima perché sanno che prima o poi lo riceveranno.

Il corpo è strappato da uccelli che combattono per ogni morso. Un Monaco o un custode è costantemente a guardare questa ordinanza straordinaria. Le ossa sono divise in una speciale pietra piatta, perché nulla ha il diritto di essere sprecato.

Come in Tibet, le fundrages dell'aria venivano praticate anche dalla Mongolia fino all'inizio del XX secolo. Essi differivano solo nel fatto che i cadaveri non sono stati tagliati, ma lasciati negli stepper di uccelli e altri animali. Dopo aver raggiunto il potere dei comunisti, questa forma di sepoltura fu vietata per seppellire il corpo sulla terra.

Tra i paesi che praticano queste ordinanze peculiari c'erano anche la Persia, l'Iran e l'India. Il cadavere è stato lasciato nel cosiddetto "Torri del silenzio" che erano strutture circolari di mattoni o pietre. L'esaltazione del corpo sulla terra e posa sulla Torre, è stato dettato dalla convinzione che il corpo morto è impurità cioè. Contaminando la terra e il fuoco.

In Persia, le torri del silenzio sono state poste sulle cime delle colline lontano da sedili umani. Gradualmente, tuttavia, questa abitudine è scomparsa, soprattutto a causa dei numerosi divieti delle autorità in Persia e in Iran.

La tradizione di queste sepolture peculier è ancora praticata dal Parsów in India. Proprio come in Tibet, egli segue il messaggio dell'atto di misericordia del corpo umano e "devozione" come alimento per gli uccelli.

Per noi europei queste pratiche sembrano scioccanti. Tenete a mente, tuttavia, che l'approccio alla vita, al corpo e alla spiritualità è molto vario. È principalmente dovuto alla fede, alla tradizione, alla regione e determina l'intera sfera della vita e della morte. Qualcosa che è inaccettabile per noi, per gli altri può essere abbastanza naturale. L'umiltà e il rispetto della "disparità" sono ciò che dovrebbe andare insieme con la comprensione e la mancanza di giudizio. Dopo tutto nella cultura, la morte del "terreno" è la fine dell'esistenza biologica sulla terra e lo spirito va via… Air Fundals anche dare tributo al corpo ed è importante per finire.

 

fonte:

http://www.swiatduchowy.pl/artykul/podniebny-pochowek-w-tybecie,87

Lascia un commento